100+ cose insolite (e belle) da fare e vedere a Milano

100+ cose insolite (e belle) da fare e vedere a Milano
Milano è brutta. Milano mi ha delusa. Milano fa schifo. Milano costa troppo. Milano è noiosa, grigia. Per non parlare dell’avete solo la nebbia… Maaa ci sono cose da fare a Milano?  Io penso un’altra cosa: Milano va perdonata. Ha subito dalla storia tutto quello che poteva subire: bombe, occupazioni, cementificazioni, terrorismi, tumulti,... Continua »
novembre 28, 2016 / 3

Come fare lo zaino (leggero) di Pain de Route: Kit Trincea 2016

Come fare lo zaino (leggero) di Pain de Route: Kit Trincea 2016
Adesso che Babbo Laurea – (c) MamaAfrika – mi ha finalmente regalato un sacco a pelo spaziale, è arrivato il momento di scrivere il famoso post sul come fare lo zaino. Perché sono notoriamente bravissima a non seguire i miei consigli (cit.), e quindi questa lista serve soprattutto a me, che... Continua »
novembre 23, 2016 / 4

Meglio Porto o Lisbona? Percorsi sensoriali in Portogallo

Meglio Porto o Lisbona? Percorsi sensoriali in Portogallo
So già che con questo post spezzerò molti cuori, ma così è: mi sono finalmente decisa a prendere una posizione nell’annosa diatriba Porto o Lisbona, le due città principali del Portogallo. I marinai del Nord contro i sognatori del Sud. L’umido e la pioggia, le coste verdi e il vino Porto... Continua »
novembre 14, 2016 / 0

Scivolare fuori dall’Europa. Guida emotiva per 5 paesi inesplorati

Scivolare fuori dall’Europa. Guida emotiva per 5 paesi inesplorati
Ripubblico oggi una mia piccola guida emotiva a cinque paesi ai margini d’Europa, scritta quest’estate per Frida lascia la città: Russia, Georgia, Armenia, Turchia e Romania. Cinque micro-storie, cinque micro-motivi per innamorarsi di questi paesi. Non è solo che non serve andare lontano per scoprire posti incredibili che siano anche... Continua »
novembre 6, 2016 / 0

Lago delle Locce: il Monte Rosa da Macugnaga

Lago delle Locce: il Monte Rosa da Macugnaga
Alla fine ci sono andata: sono stata al Lago delle Locce, sotto la parete Est del Monte Rosa, il gran bestione. Erano anni che volevo vederlo da vicino, respirarne l’aria pungente. Ho aspettato che le gambe fremessero e mi chiedessero di andare. Una giornata di sole immenso e insolito tepore,... Continua »
novembre 4, 2016 / 0