I 5 lavori più assurdi visti in Russia (tenetevi forte)

I 5 lavori più assurdi visti in Russia (tenetevi forte)
In Russia il lavoro è una cosa seria. Anzi, serissima. E visto che tutti devono avere un lavoro, vedrete lavori semplicemente a l l u c i n a n t i. Dopo un mese di addestramento alla vita hardcore, ho iniziato a vederne parecchie. Lavori assurdi, lavori noiosi oltre l’inimmaginabile, lavori... Continua »
febbraio 9, 2017 / 18

30 finestre per 30 città: sai riconoscerle?

30 finestre per 30 città: sai riconoscerle?
Come giochino di fine anno Pain de Route (notoriamente ossessionata dalle finestre carine e/o deliranti) vi propone di indovinare 30 città, europee e non, dalle loro finestre. Ogni finestra ha qualcosa di tipico e unico che rimanda alla sua città, e i viaggiatori buoni-osservatori lo coglieranno subito! Il gioco è... Continua »
dicembre 30, 2016 / 2

Missione PAINDEROUTE24: infiltrata in Svizzera

Missione PAINDEROUTE24: infiltrata in Svizzera
Friday morning in a sunny Lausanne, Switzerland #lausanne #switzerland #suisse #schweiz #svizzera #losanna #alps #oldtown #genevalake #vaud #mountains #winter #sun Una foto pubblicata da Pain de Route | Eleonora Sacco (@painderoute) in data: 7 Dic 2016 alle ore 11:19 PST Scusate l’assenza, lo so, lo so, avete ragione: è che... Continua »
dicembre 13, 2016 / 3

Io rischio. Perché usare CouchSurfing

Io rischio. Perché usare CouchSurfing Ieri ero ad aspettare il tramonto sul fiume. Dario faceva rimbalzare i sassi increspando la superficie dell’acqua, non c’erano anatre e non passavano quasi più barche. Mi ha detto di aver letto un post di Marina Nemat. Cominciava così: I start every day with thinking about death. I say good morning... Continua »
luglio 20, 2016 / 2

Nel dubbio viaggia? Anche no. Perché viaggiare di meno

Nel dubbio viaggia? Anche no. Perché viaggiare di meno Piccola lettera a chi, ogni tanto, è stanco di viaggiare, e vuole fermarsi. Soprattutto a me stessa. E un grazie speciale ai consigli d’oro delle viaggiatrici di Viaggio da sola perché! Nota1. I trasporti low cost sono una manna dal cielo e una vera rivoluzione. Nota2. Si parla di viaggi, non di... Continua »
marzo 11, 2016 / 11

Turchia mistica. I dervisci rotanti di Bursa

Turchia mistica. I dervisci rotanti di Bursa Come, come, whoever you are, come! Our lodge is not for hopelessness! Sono seduta di fronte alla sua espressione beffarda, fissandolo dritto negli occhi. È la prima volta che parlo a un personaggio così improbabile. Sorseggiamo entrambi il nostro succo d’arancia chimico, di quelli frizzantini che sanno di Polase malsciolto. Solo... Continua »
febbraio 26, 2016 / 0

Моя Россия. Perché la Russia ci ammalia

Моя Россия. Perché la Russia ci ammalia Eccomi tornata, traboccante di gioia, da questo lungo viaggio quasi tutto in solitaria, in un paese così difficile eppure di una ricchezza stupefacente e travolgente. Qui c’è il post per vedere l’itinerario preciso e tutti i numeri del viaggio, dai km percorsi ai soldi spesi, fino al numero di vecchiette... Continua »
febbraio 17, 2016 / 0

Anna Politkovskaja e la Cecenia

Anna Politkovskaja e la Cecenia Anna Politkovskaja, grande giornalista russa uccisa in ulitsa Lesnaya 8/12. Perché parlarne su un blog di viaggi? Oggi l’esigenza è di parlare di una donna, una giornalista, che ormai tre anni fa mi ha letteralmente cambiato la vita con la forza delle sue parole. Anna Stepanovna Politkovskaja, nata a New York... Continua »
febbraio 17, 2016 / 0

27.01, due punti su Auschwitz

27.01, due punti su Auschwitz 27.01, la Giornata della Memoria. Un rituale, ormai. Certi viaggi non sono solo una sincera curiosità, ma una vera necessità. Andiamo ad Auschwitz? Questa volta, dovevo. Ci sono arrivata su un treno regionale, un’ora e mezza da Cracovia. Quei treni coi sedili imbottiti in fintapelle rossa, le pareti di fintolegno,... Continua »
gennaio 27, 2016 / 0

Una tenda sotto il cielo

Una tenda sotto il cielo Ho 21 anni e 10 mesi. Ho perso il conto delle volte in cui ho avuto paura di morire, in cui mi sono sentita dare della pazza incosciente, in cui ho dormito per terra, chiesto passaggi a sconosciuti, assaggiato frutti assurdi, visto luoghi di una bellezza catartica, provato la più... Continua »
gennaio 25, 2016 / 2

Visitate Roma

Visitate Roma Ah! Figuratevi se proprio io ho trovato il coraggio di avvicinare Roma. Non parlo mai nemmeno dell’Italia, ve ne sarete accorti, dai. E vi sarete chiesti il perché: forse perché sento che questo Paese non fa molto per me? Perché non lo conosco ancora abbastanza? O forse perché non basterebbe un’intera vita per conoscerlo…... Continua »
gennaio 3, 2016 / 0

San Pietroburgo, un enigma. Perché non è facile apprezzarla

San Pietroburgo, un enigma. Perché non è facile apprezzarla Lo ammetterò, non so ancora se San Pietroburgo mi è piaciuta. Forse è un rigetto per le interminabili sviolinate che si sentono di solito, dalla “Venezia del nord” alle varie romanticherie sui canali, i palazzi, la perla europea sul Baltico, l’Ermitage e compagnia bella. C’è anche questo, è vero. Ed... Continua »
gennaio 2, 2016 / 2